NON È SOLO UNA QUESTIONE DI GENERE & LA MUNICIPÀL IN CONCERTO

8 Agosto 2018 / Santa Maria di Leuca

Questione di genere e diverse forme di discriminazione nei confronti della donna. Sarà questo il focus della quinta giornata del Narin Camp, il campeggio estivo organizzato dall’associazione TDF Mediterranea in collaborazione con l’associazione Treno della Memoria e il patrocinio dei comuni di Castrignano del Capo, Castrignano dei Greci e Andrano.

Un pomeriggio che inizierà, come di consueto, con i workshop delle 17.30, che vedranno la partecipazione di Vera Gheno, sociolinguista e ricercatrice dell’Accademia della Crusca, sul tema “Chi dice donna dice danno: considerazioni sul linguaggio di genere in Italia”, e di Claudia Sunna, ricercatrice di economia politica presso l’Università del Salento e delegata del rettore alle pari opportunità, che terrà un workshop sul tema “Divari di genere nel mercato del lavoro. A che punto siamo?”.

Entrambe le ricercatrici parteciperanno, poi, alle 20.00, all’incontro pubblico dedicato al focus di giornata. Insieme a loro parteciperanno anche Maria Pia Pizzolante, portavoce di Tilt!, rete di lotta alla precarietà ed associazione impegnata nel sociale, e Francesca Lopez, collaboratrice di cattedra di Sociologia della comunicazione e dei media, comunicazione pubblicitaria e gender. L’incontro sarà moderato dal giornalista Stefano Cocciolo.

Alle 22.30 spazio musicale con La Municipàl in concerto. La Municipàl sono fratello e sorella Carmine e Isabella Tundo, originari di Galatina (LE). Il gruppo nasce nel 2013 per raccontare la propria romantica visione del mondo. Carmine ha iniziato a scrivere le sue canzoni fin da bambino, e da adolescente è entrato a far parte della band Ska Punk “I Cruska”, con la quale ha girato l’Italia. La Municipàl, gruppo di musica indie, è uno dei vincitori di 1MNext 2018 e ha avuto l’opportunità di esibirsi sul palco del concertone del Primo Maggio a Roma.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *