Welcome day al Narin Camp

WELCOME DAY AL NARIN CAMP

4 agosto 2018

 

Avrà inizio domani, a Santa Maria di Leuca, il Narin Camp, organizzato dall’associazione TDF Mediterranea in collaborazione con l’associazione Treno della Memoria e il patrocinio dei comuni di Castrignano del Capo, Castrignano dei Greci e Andrano.

Il Narin Camp è un progetto che prevede una settimana di incontri e approfondimenti sui temi di attualità, con l’obiettivo di rilanciare l’attivismo giovanile e stimolare una presa di coscienza sulle questioni più importanti del nostro periodo storico, caratterizzato sempre più da un clima politico di chiusura e di resistenza alle varie forme di pensiero critico. Ogni giornata avrà un focus sul quale si concentreranno le iniziative, alle quali parteciperanno giornalisti, autori, docenti provenienti da tutta Italia che daranno una chiave di lettura approfondita alle tematiche del Narin.

Il Narin Camp è aperto a tutti, con una particolare attenzione ai più giovani (purché maggiorenni) e si svolgerà presso il campeggio “Camping Santa Maria di Leuca”, dal 4 all’11 agosto.

Le giornate del Narin Camp si articoleranno in due momenti: quello più strettamente legato alla vacanza, nel corso della mattinata, con la possibilità per i partecipanti di godere dei servizi della struttura, oppure usufruire del servizio navetta per il mare; quello dei workshop e degli incontri, che si svolgeranno a partire dal pomeriggio (17,30) fino a tutta la serata, con momenti di dibattito, partecipazione, ma anche musica e divertimento.

La giornata del 4 agosto è dedicata all’accoglienza dei ragazzi, che inizieranno ad arrivare nel pomeriggio a Leuca. Dopo la sistemazione, si trascorrerà la serata nel segno di “Improgames”, lo spettacolo serale di improvvisazione a cura di Improvvisart. Si tratta di un format tutto nuovo: Improgames è uno show senza copione, senza scenografia e costumi, in cui gli attori si lanciano in improvvisazioni estemporanee, storie raccontate e rivisitate, riproposte in mille stili differenti, dal Western al Giapponese, dagli Antichi Romani a Tarantino, dalla Sceneggiata Napoletana alla Salentina, dalla Fantascienza alla Romanzo Rosa. Il tutto è messo in scena avendo a disposizione gli input ricevuti dal pubblico e la fantasia per dar vita ad una performance originale e sorprendente. I temi delle varie performances verranno assegnati direttamente dai partecipanti.

 

Improvvisart è una compagnia di improvvisazione teatrale nata nel 2009 e si è formata lavorando con i migliori insegnanti di improvvisazione in Italia e partecipando a stage, workshop e raduni nazionali e internazionali. Ha all’attivo più di cento spettacoli di improvvisazione teatrale, percorsi originali per la valorizzazione dei beni culturali, di valorizzazione della memoria. È partner dell’associazione TDM Mediterranea anche nel progetto del Treno della Memoria, con il coinvolgimento di migliaia di studenti di tutta Italia.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *